martedì 12 gennaio 2016

Recensione: La bussola d'oro di P. Pullman ed. Salani

La bussola d'oro (Queste oscure materie, #1)La bussola d'oro by Philip Pullman
My rating: 5 of 5 stars

Un libro dai risvolti incredibili con una trama per nulla banale. Sarà anche un libro per ragazzi , ma i premi vinti anche in categorie non proprio per la letteratura fantasy, mettono ben in evidenza che si tratta di un opera complessa. La scrittura nella prima parte appare intermittente. Sembra poco scorrevole, dico sembra perché ho letto il libro non in modo continuo e quindi é possibile che sia stata più colpa mia che dell'autore. Tuttavia arrivati ad un certo punto della storia é praticamente impossibile smettere di leggere e pagina dopo pagina si inizia ad entrare all'interno della trama, in profondità e come funghi iniziano a spuntare le prime riflessioni. É un libro che in maniera leggera parla di anima, che sia un daimon ed abbia forma animale è intrigante e interessante, perché il daimon , rappresenta la purezza dell'anima dei bambini che é pari a quella di un animale, che é puro.
Per non parlare dei continui collegamenti alla scienza , alla filosofia alla religione. In una continua dicotomia bene - male che però risulta più complessa e con una linea di confine poco delimitata , eterea , incostante e a tratti incapace di essere percepita.
Un libro evocativo, capace di portarti in un mondo fantastico e nello stesso tempo mantenerti legato al reale e che nella sua struttura fantasy riesce ad andare in profondità. Un capolavoro.

View all my reviews